L’esame di Maturità al Cine-TV

Il teatro di posa televisivo dell’Istituto Rossellini di Roma, dove sono stati girati celebri film tra i quali “Europa ’51” con Ingrid Bergman o più recentemente “Il Caimano” di Moretti. Qui lo spazio è ritratto 70 anni dopo, in un suo momento altrettanto “storico”: durante gli esami di Stato 2020, nel corso della pandemia causata dal Coronavirus.

L’impianto, tecnologicamente aggiornato, moderno, è ora aula laboratorio dove gli studenti svolgono abitualmente da decenni esercitazioni e lezioni e si realizzano eventi e spettacoli. In questa immagine esso evidenzia i suoi apparati, l’insonorizzazione, i proiettori sospesi, le regie televisiva e audio sullo sfondo.

Docenti e candidato indossano la mascherina, distanziati ben oltre la distanza di sicurezza reciproca, collocati al centro dell’impianto di produzione.
Una foto d’attualità ma anche una particolare e suggestiva rappresentazione visiva che si può definire non solo come un documento di valenza storica, ma anche come possibile metafora che formula un positivo augurio per l’intera società italiana del futuro.

Foto del prof. Francesco Ferrari, elaborata dopo la conclusione di un colloquio d’esame, autorizzata da tutti i diretti interessati in essa rappresentati. Roma, 26 giugno 2020.