Progetto Commenta+: in Rete contro il Cyberbullismo (5 Febbraio 2020)

Commenta+: ragazzi e adulti in rete contro il Cyberbullismo
Evento lancio del progetto di rete “Commenta +”, vincitore del Bando “A scuola di Like” finanziato
dalla Fondazione Carolina Onlus: i ragazzi dell’ISS Cine-Tv R. Rossellini di Roma, in dialogo con il
Municipio VIII di Roma, con la Polizia Postale ed enti del terzo settore, realizzano il primo canale di
formazione online per ragazzi, genitori ed insegnanti sulla tematica del cyberbullismo.

Presentato presso l’Istituto di Istruzione Superiore R. Rossellini, in Via della Vasca Navale n.58, il progetto in rete “Commenta+”, uno dei 5 progetti vincitori della prima edizione del bando nazionale “A scuola di like”, promosso dalla Fondazione Carolina Onlus, che finanzia azioni di rete territoriale per incentivare la tutela dei minori sul web e contrastare i fenomeni illegali nella rete.

Secondo l’ultima ricerca effettuata dalla Corecom nel 2017 (e condotta in collaborazione con La Sapienza e la Lumsa su un vasto campione di giovani tra gli 11 e i 18 anni) nella Regione Lazio i ragazzi che sono stati in qualche modo interessati dal bullismo sono il 30%. Numeri che aumentano ancora di più se ci si limita a Roma, la più colpita dal bullismo e dal cyberbullismo tra le cinque province laziali.
L’obiettivo del progetto “Commenta+” è quello di creare maggiore consapevolezza sulle tematiche del cyberbullismo e i pericoli del web, partendo dalla costruzione di una rete tra ragazzi, scuola, enti locali e associazioni e arrivando alla costruzione di un portale e-learning rivolto a ragazzi, genitori ed insegnanti, quale strumento di prevenzione concreto per il territorio del Municipio VIII e non solo.

Il progetto vede il coinvolgimento di 4 gruppi di alunni dell’ISS R. Rossellini, che opportunamente formati attraverso lezioni individuali e di gruppo, saranno pronti per diventare, essi stessi, formatori dei loro pari e degli adulti attraverso l’organizzazione di eventi formativi, ma soprattutto attraverso la realizzazione dei video formativi che saranno inseriti nel canale di e-learning.
Il progetto avrà un effetto moltiplicativo grazie all’azione del Municipio VIII che sfrutterà il portale per ulteriori iniziative e le campagne social che saranno portate avanti dalla scuola e dalle associazioni coinvolte.
’evento di lancio del progetto rappresenta una prima tappa della costruzione della rete, nella quale i ragazzi avranno la possibilità di dialogare con tutti coloro che attivamente collaboreranno per la realizzazione del progetto, per tirar fuori le tematiche che faranno da base per il canale formativo. Il progetto sarà presentato dall’ ISS Cine-Tv R. Rossellini insieme alla “Sentiti Bene” Società Cooperativa Sociale Onlus e l’associazione “Il Cortile”, in qualità di sviluppatori del progetto e formatori dei ragazzi.

Inoltre, nella giornata interverranno, in qualità di protagonisti della rete “Commenta+”:

  • Dott. Ivano Zoppi, Segretario Generale della Fondazione Carolina Onlus
  • Dott.ssa Francesca Vetrugno, Assessore delle politiche educative. Municipio Roma VIII
  • La Polizia Postale
  • Flavia Rizza, una ragazza romana, vittima di bullismo che lavora per rendere i ragazzi più attenti e proattivi riguardo le tematiche del bullismo e del cyberbullismo.

ISS Cine-TV R.Rossellini ( http://www.cine-tv.edu.it/ )


  • Municipio VIII- Roma ( https://www.comune.roma.it/web/it/municipio-viii.page )
  • Polizia Postale
  • Fondazione Carolina Onlus: nata per volontà di Paolo Picchio, padre di Carolina Picchio
    morta suicida, a 14 anni, nel gennaio del 2013 dopo che venne diffuso in rete un video a
    sfondo sessuale che aveva lei come protagonista. A Carolina è dedicata la prima legge
    in Europa contro il cyberbullismo. La Fondazione raccoglie la sfida per aiutare i ragazzi
    che, sempre più in tenera età, si fanno del male tra loro usando la rete in maniera
    distorta e inconsapevole, attraverso un supporto alle famiglie e alla comunità, per
    garantire ai genitori, agli educatori e tutti i coloro che hanno responsabilità educative, il
    diritto alla cura, al recupero e all’armonia alle nuove generazioni. Perché anche la
    dimensione digitale delle relazioni deve ritrovare una sana autenticità. Il concetto di
    community non può esulare dai valori che ci rendono ‘umani’. La Fondazione “Carolina”
    nasce, dunque, con lo scopo di realizzare un futuro in cui il web sia un “luogo” sicuro
    per i bambini e gli adolescenti, coinvolgendo tutti gli attori corresponsabili della crescita
    dei minori e del loro sviluppo consapevole. ( http://www.fondazionecarolina.org/ )
  • SENTITI BENE Società Cooperativa Sociale Onlus: start up innovativa a vocazione sociale
    che lavora per promuovere la salute dei bambini e degli adolescenti attraverso progetti
    innovativi di eHealth e telemedicina ( www.sentitibene.it )
  • Associazione IL CORTILE: Consultorio di Psicoanalisi Applicata nato nel 1998 all’interno
    della Casa Internazionale delle Donne per offrire un servizio di consulenza psicologica
    e di psicoterapia alle donne e alle loro famiglie, anche per quei casi in cui il disagio
    psichico si accompagna a situazioni di svantaggio economico e sociale.
    (http://www.ilcortile-consultorio.it)